Sono un privato, come faccio a demolire la mia auto?

La prima cosa da fare per demolire la tua auto è preparare il materiale di seguito elencato:

  1. Carta di circolazione (in originale) [visualizza esempio].In caso di mancanza della Carta di circolazione dovuta a smarrimento, presentare una denuncia di smarrimento (originale e timbrata) fatta presso un ufficio di forza pubblica.In caso di mancanza della Carta di circolazione perché ritirata dagli organi di polizia per mancata revisione, sequestro, ecc, presentare l’originale del verbale rilasciato dagli stessi.
  2. Foglio complementare  [visualizza esempio] o Certificato di proprietà (in originale)  [visualizza esempio].In caso di mancanza del Foglio complementare o del Certificato di proprietà, presentare una denuncia di smarrimento (originale e timbrata) fatta presso un ufficio di forza pubblica.
  3. Presenza dell’intestatario del veicolo con relativo documento di riconoscimento (valido) (Carta di identità, Patente di guida, Passaporto). Se l’intestatario non può essere presente, può delegare un’altra persona utilizzando il modulo delega accompagnato da una copia del documento di riconoscimento del delegato e del delegante. In caso di veicolo cointestato, presentare le copie dei documenti di tutti gli intestatari.
  4. Targa anteriore e posteriore. In caso di mancanza di una o di entrambe le targhe, presentare una denuncia di smarrimento (originale e timbrata) fatta presso un ufficio di forza pubblica.
  5. Visura P.R.A.Il nostro ufficio pratiche auto, effettuerà la visura per targa in modo completamente gratuito.

N.B.Per ulteriori problemi quali veicolo non circolante, atto di vendita non trascritto, discordanza di intestatario tra la carta di circolazione ed il foglio complementare / certificato di proprietà, vetture straniere ecc. potete contattarci ai numeri presenti nella sezione contatti.