… Attendiamo il 2015!

Ecorecuperi Santa Cecilia sostiene l'Ambiente

Ecorecuperi Santa Cecilia sostiene l’Ambiente

La Ecorecuperi Santa Cecilia si prepara ad accogliere il 1° gennaio 2015 con efficiente preparazione e qualificata formazione.

Sempre attenta alle normative vigenti in materia di veicoli fuori uso, in questo momento la nostra attenzione è rivolta alla Direttiva Europea 2000/53/CE. Tale direttiva, infatti, in materia della fine del ciclo di vita dei veicoli ha istituito le misure volte, in via prioritaria a prevenire la produzione di rifiuti derivanti dai veicoli, inoltre, al reimpiego, al riciclaggio e ad altre forme di recupero dei veicoli fuori uso e dei loro componenti, in modo da ridurre il volume dei rifiuti da smaltire e migliorare il funzionamento dal punto di vista ambientale di tutti gli operatori economici coinvolti nel ciclo di utilizzo dei veicoli e specialmente di quelli direttamente collegati al trattamento dei veicoli fuori uso.

Secondo tale direttiva, infatti, entro il 1° gennaio 2015, per tutti i veicoli fuori uso, la percentuale di reimpiego e recupero dei veicoli fuori uso dovrà essere almeno del 95% del peso medio per veicolo e per anno; entro la stessa data la percentuale di reimpiego e riciclaggio dovrà essere almeno dell’85% del peso medio del veicolo e per anno.

Per meglio capire tale processo si rende necessario specificare le differenze tra “reimpiego”, “recupero” e “riciclaggio”:

-          reimpiego: una delle operazioni in virtù delle quale i componenti di un veicolo fuori uso sono utilizzati allo stesso scopo per cui erano stati originariamente concepiti;

-          riciclaggio: il ritrattamento, in un processo di produzione, dei materiali di rifiuto per la loro funzione originaria o per altri fini escluso il recupero energetico;

-          recupero: qualsiasi operazione il cui principale risultato sia di permettere ai rifiuti di svolgere un ruolo utile sostituendo altri materiali che sarebbero stati altrimenti utilizzati per assolvere una particolare funzione o di prepararli ad assolvere tale funzione, all’interno dell’impianto e nell’economia generale.

Post navigation